“Svanisce l’estate in un giro di danza” di Rita Marconi

 

Svanisce l’estate

in un giro di danza

 

 

Una nuvola grigia

passa

ricolma di pioggia –

 

Le rondini strette sul filo

per l’ultimo viaggio –

 

Una foglia rapita

che bussa

sui vetri

appannati

 

Credevo

di arrivare in tempo

ma non ero pronta

agli addii

 

(Rita Marconi)